Concorso in punta di penna: Un Radicofani

Quando abbiamo pensato a questa sorta di concorso per testi brevi sul cammino sinceramente non ci saremmo aspettati che la proposta suscitasse tanto interesse e partecipazione. Scrivere qualcosa di significativo restando entro le mille battute non era certo compito facile, ma si sa, i camminatori sono persone che non si arrendono alle prime difficoltà.

Ci sono arrivati testi poetici, testi più narrativi e altri più intimisti, pezzi di diario, riflessioni… insomma, la scrittura declinata nei molti modi del vivere e del comunicare e di questo vi ringraziamo tantissimo.

Non ce la siamo sentita di scegliere un testo soltanto, perché avrebbe significato escludere tanti sguardi interessanti sulla vita e sul cammino; per cui vi proponiamo da oggi, con una certa regolarità, i testi che ci sono sembrati più interessanti.

Cominciamo con il testo di Ana Ossenbach;

Un Radicofani
Faceva molto caldo e non avevamo più acqua. Franca e Pier mi avevano sorpassato quasi subito, appena cominciata la salita verso Radicofani. Solo Adriano continuava a camminare al mio fianco. Con mia delusione, poco dopo anche lui innestò la sua caratteristica quinta marcia e scomparve senza dire una parola.
Ricordo di aver avuto voglia di piangere, ma ero così disidratata che, anche se avevo voglia di fare pipì, non mi scappava nulla. Provavo a non pensare ne alla sete ne alla stanchezza, solo a mettere un piede davanti all’altro.
All’improvviso l’ho visto. Adriano era tornato! Aveva preso a Radicofani una bottiglia d’acqua per me, aveva lasciato lì il suo zaino e adesso mi veniva in contro per prendere il mio.
Non ho mai dimenticato quell’atto di solidarietà che, messo sul piatto della bilancia, anni dopo ha avuto un peso decisivo quando sono tornata in Italia per condividere la mia vita con lui.
Ancora oggi, quando dobbiamo affrontare uniti una situazione difficile, ci diciamo: “Questo è un Radicofani”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.